Prodotto e Filiera

Un elemento di grande attualità è riconducibile alle azioni necessarie per la certificazione di qualità e per tracciare le produzioni al fine di salvaguardare e riconquistare il rapporto di fiducia con i consumatori.
In questo contesto, sono state introdotte iniziative volte alla certificazione del prodotto e della filiera, alla valorizzazione delle produzioni tipiche, di quelle integrate ed alla diffusione delle più moderne tecniche di produzione ancorché di tipo rurale.

La consulenza offerta è indirizzata anche ad un più ampio accoglimento da parte degli agricoltori delle pratiche agricole sostenibili ed ecocompatibili, ad una maggiore attenzione nell’applicazione del codice di buona pratica agricola e nell’adozione di piccoli e graduali accorgimenti delle tecniche colturali e gestionali dell'impresa che nel medio periodo possono assicurare:

  • La realizzazione di produzioni meno inquinate e quindi più facilmente richieste dai mercati, fino ad arrivare alla tipologia biologica certificata; la ricerca di tecniche alternative più rispettose dell'ambiente
  • La riduzione dei costi di produzione con la semplice analisi dei punti critici della gestione sulla base di una corretta contabilità aziendale
  • Il miglioramento qualitativo delle produzioni e la loro tipicizzazione
  • Il conseguimento di redditi integrativi anche attraverso la multifunzionalità dell’imprenditore agricolo

In questo contesto si è dato risalto alla divulgazione delle tecniche dirette alla riduzione dell'intervento chimico nell'attività produttiva e che si traducono, in ultima analisi, in un minor costo di produzione e in condizioni di maggiore salubrità sia per il coltivatore che per il consumatore.
Per raggiungere questi obiettivi, il Consorzio ha a propria disposizione tecnici e consulenti vari che vengono supportati da strutture tecnico-scientifiche ed amministrative, in grado di consentire la realizzazione di diversi tipi di analisi e consulenze.

Credits: J-Service srl realizzazione siti web